www.pisaeprovincia.com

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Storia di Monteverdi Marittimo

I Comuni della provincia > Area Valdicecina > Monteverdi Marittimo

Il borgo raggruppato sopra un colle, vide le sue vicende storiche strettamente legate a quelle dell'abbazia di San Pietro a Palazzuolo, fondata nel 754, la quale nel 1063 Ugo della Gherardesca la don˛ ai monaci, successivamente nel 1230 pass˛ sotto il comune di Massa, e venne cinto di mura e munito di torre dai monaci della badia nel 1308. Nel 1340 pass˛ sotto Volterra, dopodichŔ nel 1405 venne conquistato da Firenze, nel 1431 dagli Appiani, nel 1447 dalle truppe di Alfonso d'Aragona, ritorn˛ a Volterra nel 1449 il quale esercito il suo dominio fino al 1472 quando passo sotto Firenze. Nel 1665 il granduca Ferdinando II lo eresse in feudo granducale con il titolo di marchesato e lo assegn˛ al nobile volterrano Ferdinando Incontri, nel 1776 Monteverdi divent˛ comune in seguito all'abolizione dei feudi voluta dal Granduca Pietro Leopoldo di Toscana, nel 1861 pass˛ sotto il Regno d'Italia.

-------------------------------------------------------------------------

Home Page | La Provincia di Pisa | Itinerari della Provincia | Pisa | I Comuni della provincia | RicettivitÓ | Artisti | promozioni publicitarie | Eventi e Sagre | PubblicitÓ | Borsa | Utility | Meteo | Ricettario | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu