www.pisaeprovincia.com

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Storia di Vecchiano

I Comuni della provincia > Area Monti Pisani > Vecchiano

In base al ritrovamento di alcune reperti archeologici nella Grotta del Diavolo e presso la Grotta della Madonna di Castello si pensa che la prima occupazione del territorio risalga allĺetÓ neolitica, successivi ritrovamenti, testimoniano nella zona la presenza degli etruschi. Le prime notizie scritte di Vecchiano risalgono ad un documento scritto datato 762, in cui si conferma l'esistenza nel capoluogo di due chiese dedicate a San Michele e a San Frediano, poste sotto la giuriusdizione di Lucca, il cui vescovo oper˛ una permuta di terreni appartenenti alle due chiese. Un altro documento datato 786 riporta che un anonimo cittadino dono alla sua chiesa alcuni terreni situati sulle due sponde del Serchio. Teatro di aspre contese tra Lucca e Pisa che se ne contendevano il dominio pass˛ sotto Pisa che ne fece un castello al confýne con i territori dei lucchesi. Nel 1345 f¨ assalita dalle truppe di Luchino Visconti le quali distrussero la cinta muraria ed una parte della torre di avvistamento. Rimase sotto il dominio di Pisa fino al 1406 dopodichŔ pass˛ sotto il dominio di Firenze e seguý le vicende storiche del granducato fino al 1861 quando aderý al Regno d'Italia.

-------------------------------------------------------------------------

Home Page | La Provincia di Pisa | Itinerari della Provincia | Pisa | I Comuni della provincia | RicettivitÓ | Artisti | promozioni publicitarie | Eventi e Sagre | PubblicitÓ | Borsa | Utility | Meteo | Ricettario | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu